55,00 iva 22% incl.

Olio MCT con CBG (Cannabigerolo) al 10% (1000mg) su 10ml di prodotto.

Clear
SKU: N/A Category:
Description

Il cannabigerolo (CBG) è un tipo di cannabinoide ottenuto dalle piante di Cannabis. Viene spesso definito la madre di tutti i cannabinoidi perché gli altri cannabinoidi sono derivati ​​dall’acido cannabigerolico (CBGA), una forma acida del CBG.

Il CBG si trova in quantità minori rispetto ad altri cannabinoidi nelle piante di cannabis. Nella maggior parte dei ceppi della pianta, si trova solo l’1% di CBG rispetto al 20-25% di CBD. Questo rende i prodotti derivati ​​dal CBG rari e spesso costosi. Tuttavia, il CBG sta diventando sempre più popolare come risultato della serie di potenziali benefici che il cannabinoide ha da offrire.

Come è fatto il CBG?

Alcuni ceppi di cannabis, come la nostra White Skunk CBG, hanno anche un contenuto di CBG più elevato rispetto ad altri ceppi. Questi ceppi sono specificamente coltivati ​​per produrre maggiori quantità di CBG. Sia il CBD che il THC iniziano come CBGA, una forma acida di CBG. Questo è il motivo per cui le piante di cannabis più giovani contengono concentrazioni più elevate di CBG.

Nelle piante completamente sviluppate, con alte concentrazioni di CBD, troverai concentrazioni molto basse di CBG. Ciò accade perché la maggior parte del CBG è già stata convertita in CBD e THC durante lo sviluppo della pianta. A causa della difficoltà di ottenere CBG, abbiamo stabilizzato la nostra White Skunk CBG per produrre più CBG. Il nostro olio CBG è derivato proprio dalla lavorazione della nostra varietà esclusiva.

Come funziona il CBG?

Il CBG viene elaborato dal sistema endocannabinoide del corpo. Il sistema endocannabinoide è costituito da molecole e recettori nel nostro corpo che sono responsabili di mantenere il nostro corpo in uno stato ottimale indipendentemente da ciò che sta accadendo nel nostro ambiente esterno.

Nel nostro corpo, il CBG imita gli endocannabinoidi, i composti naturali che il nostro corpo produce. Il nostro corpo contiene due tipi di recettori dei cannabinoidi: CB1 e CB2. I recettori CB1 si trovano nel sistema nervoso e nel cervello, mentre i recettori CB2 si trovano nel sistema immunitario e in altre aree del corpo. Il CBG agisce legandosi a entrambi i recettori dove si pensa rafforzi la funzione dell’anandamide, un neurotrasmettitore che svolge un ruolo nel migliorare il piacere e la motivazione, nella regolazione dell’appetito e del sonno e nell’alleviare il dolore. A differenza del THC, il CBG non ha effetti psicotropi, quindi non ti darà uno sballo.

Così come il CBD, il CBG è stato utilizzato per molti scopi senza avere l’effetto inebriante dei cannabinoidi come il THC.

La ricerca mostra che il CBG può anche avere effetti terapeutici. Tuttavia, gli studi sull’uomo su questo sono scarsi e sono necessarie ulteriori ricerche in questo settore. Inoltre noi siamo agricoltori, non ci occupiamo di medicina e non abbiamo competenze tali per cui possiamo consigliare un prodotto terapeutico, quello che scriviamo è solo a scopo informativo e non può, in alcun modo, essere preso come consiglio medico.

Come usare il CBG?

Il modo più comune in cui il CBG viene prodotto per i consumatori è come olio. Puoi ottenere i benefici del CBG usando olio di CBG puro. Inoltre puoi anche ottenere alcuni dei vantaggi del CBG utilizzando oli ad ampio spettro. Gli oli ad ampio spettro contengono tutti i cannabinoidi presenti in una pianta di cannabis, incluso il CBG, ma non includono il THC. Il nostro olio di CBG contiene anche una piccola percentuale di CBD e una piccolissima percentuale di THC (al di sotto del limite di legge).

Quando i cannabinoidi vengono usati insieme, possono aumentare l’efficacia l’uno dell’altro attraverso un fenomeno chiamato effetto entourage.

Differenze tra CBD e CBG

Il CBG viene spesso paragonato al CBD perché condivide molte somiglianze ed entrambi agiscono sul sistema endocannabinoide. Sia il CBG che il CBD non sono psicoattivi, il che significa che non altereranno il tuo stato d’animo nel modo in cui lo farà il THC.

Possono tuttavia ridurre l’effetto psicotropo del THC se si consuma una pianta di cannabis. Una delle maggiori differenze tra CBD e CBG è la quantità che si trova nella maggior parte delle piante di cannabis. La maggior parte delle piante di cannabis contiene solo l’1% di CBG, ma fino al 25% di CBD. Il modo in cui il CBG interagisce con il nostro sistema endocannabinoide è diverso dal CBD. Il CBG si lega direttamente ai recettori CB1 e CB2 e potrebbe essere più efficiente nel fornire i suoi benefici ai nostri sistemi.

Caratteristiche dell’olio CBG MariaLight

  • Contenuto di CBG: 10.14%
  • Contenuto di CBD: 0.53%
  • Contenuto di THC: 0.14%
  • Olio utilizzato per la base: Olio certificato alimentare MCT
  • Quantità 10ml.
Additional information
Concentrazione

10% (1000mg) CBD

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “MariaLight CBG Oil – Olio CBG 10% 10ml”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *